Era il 22 febbraio 2020, campionato di serie C regionale, Pro Patria Volley – Luino terminava 3 a 1: una straordinaria vittoria delle nostre ragazze, la gioia, la felicità.

Poi arrivò qualcosa che cambiò la nostra vita. Il campionato si fermò. Il palaNatta restò in silenzio e non vide e senti più le sue protagoniste.

A distanza di undici mesi, domani si ricomincerà, ma non sarà come quel bel lontano ricordo.

Nel frattempo le nostre ragazze affronteranno la categoria superiore, abbiamo accolto l’arrivo di atlete d’esperienza per aiutare le nostre valide giovani, abbiamo stretto la collaborazione con Volley Segrate 1978 per essere insieme ancora più competitivi nei campionati giovanili.

Il covid, però, ci ha fatto passare mesi difficili, palestre chiuse, rinvii dei campionati, obiettivo partita sempre più lontano, inediti allenamenti, gironi e calendari stravolti, distanziamenti, tamponi, controlli. E non è ancora finita! Il volley, però, vuole fortemente provare a ripartire.

Ecco allora che domani alle 20.30 al palaNatta finalmente, dopo una lunghissima attesa, il rettangolo di gioco, la nostra figura geometrica preferita, ritornerà ad ospitare atlete in una gara ufficiale!

Nella prima giornata di campionato nazionale di serie B2 la Bracco Pro Patria Volley Milano sarà lieta di accogliere il Certosa Volley guidato da coach Federico Di Toma che in casa bianco blu ha lasciato un piacevole ricordo.

Un solo neo. La gara si dovrà giocare senza la sua cornice di pubblico. Senza il suo tifo, il suo calore.

Per ovviare almeno parzialmente al problema, la società ha organizzato la diretta streaming della partita sulla nostra pagina facebook ufficiale ( https://www.facebook.com/propatriavolley ). In questo modo sapremo che da lontano riuscirete a trasmettere tutto l’affetto possibile alla nostra squadra.

Claudio Cornalba

#SiamoLaPro #WePlayTheFuture

Tags

Share Now

About Author

Related Post