Settima giornata di campionato e sesto 3-0 per le nostre ragazze della prima squadra che ancora una volta si impongono piuttosto facilmente su Chiavenna, squadra giovane con buone individualità.

Poco possono le chiavennasche contro la forte compagine milanese che, seppur partendo dai blocchi non proprio in maniera brillante, prende subito le misure e porta a casa i tre set con relativa facilità.

Solo nel terzo parziale le padrone di casa tentano di rimanere attaccate alle prime della classe causa i molti errori da una parte e dall’altra soprattutto in battuta.

I complimenti alle nostre ragazze arrivano anche dal coach delle padrone di casa Ivan Iosi:
“È da tanto tempo che non si trovano squadre cosi performanti, è un piacere giocare contro atlete di una certa caratura, complimenti al loro allenatore che stimo tantissimo”

I risultati dei tre set parlano molto chiaro 14/14/15; coach Brugnone potrà ora concentrarsi sulla preparazione al secondo scontro diretto dell’anno contro Cabiago che ha lasciato la vetta della classifica a causa di uno scivolone (3-2) contro Cusano.

Sarebbe un’ottima occasione per spingersi verso le vacanze natalizie saldamente in prima posizione sfruttando il vantaggio di giocare in casa.

Poi sarà tempo finalmente di recuperare le ragazze infortunate per avere più opzioni e poter far rifiatare chi ha sempre giocato fin ora.

 

 

#SiamoLaPro #WePlayTheFuture