Il ritorno al gioco dopo quasi due mesi di assenza dalle partite è sempre un’incognita perchè non sai mai quanto pronto sei al ritmo gara.

Già dalle primissime battute del match contro Cinisello è apparso subito chiaro che il lavoro svolto in palestra nelle ultime settimane
è stato proficuo.

Ricordando la partita di andata (vinta ma molto combattuta) si poteva pensare ad un match più tirato ma il gap tra le due formazioni è stato decisamente troppo ampio per dare una minima possibilità alle ospiti di imbastire contromisure anche minime.

Match a senso unico quindi per le ragazze di Brugnone che portano a casa un netto 3-0 in un’ora netta di gioco lasciando pochissimo alle avversarie
e proseguendo così la lunga corsa in cima alla classifica.

Solida prova (oltre che di Migliorin e Bilamour ormai certezze consolidate) di Giacomini.

Ottimo il rientro di Venturini dopo mesi di fermo tra infortunio e blocco causa pandemia.

Buona anche la prova dei due liberi Sisti e Mandotti e di Migliore anche lei rientrata da un infortunio che l’ha tenuta lontana dalla palestra per un lungo periodo.

In attesa che la classifica si allinei con i recuperi guardiamo un match alla volta, prossimo impegno sabato sera sul campo di Barzago.

 

 

#SiamoLaPro #WePlayTheFuture

Tags

Share Now

About Author

Related Post