SERIE C: Rammico per il terzo set, Pro perde 3-1

 

di Matteo Chiesurin

Inizia il girone di ritorno e le ragazze di Bracco Pro Patria sono attese dalla difficile trasferta contro Gonzaga, che occupa attualmente la terza posizione in classifica.

Coach Brugnone e Roccaforte devono schierare una formazione leggermente rimaneggiata a causa delle defezioni di Gamba, Lazzari e Sarti, che si vanno ad aggiungere a Chiesurin e Macrina, fuori da inizio stagione. Pro Patria scende così in campo con la diagonale Galeone-Migliore, Walther e Capitan Betti di banda, Grazioli e Pedrazzini al centro con Di Fabio libero. Il match inizia in equilibrio, con le due squadre che viaggiano a braccetto fino all’8 pari. Il turno in battuta di Galeone, condito da un ace, è decisivo e permette alle giovani ospiti di allungare sull’8-13. Il primo set prosegue con Pro Patria che mantiene saldamente il pallino del gioco. L’errore in battuta di Gonzaga regala il punto finale, che chiude la prima frazione 18-25.

Brugnone conferma il sestetto che aveva iniziato il primo set, ma questa volta sono le locali a partire meglio. Gonzaga, infatti, va subito avanti 7-2, costringendo Pro ad un primo timeout. I trenta secondi in panchina non fruttano la reazione sperata e, anzi, Gonzaga prende il largo, complice anche la ricezione poco precisa delle ospiti. Il secondo timeout arriva sul 17-10, ma ancora una volta non arriva la risposta dal campo. Il secondo parziale finisce così con il risultato di 25-17, ristabilendo la parità nel conteggio dei set.

Nel terzo parziale Brugnone conferma Zola, subentrata a Pedrazzini nel corso del set precedente. Pro Patria parte bene, piazzando subito un break che potrebbe risultare decisivo (6-15). Gonzaga cerca di riavvicinarsi, accorciando 11-15, ma Pro è ancora una volta brava ad allungare nuovamente (11-18). Purtroppo qualcosa si inceppa, Pro spegne la luce e Gonzaga torna a spingere, annullando il vantaggio accumulato dalle giovani ospiti. Nonostante il momentaneo 17-21, che potrebbe lanciare Pro verso un’agevole conclusione di set, la rimonta si conclude su 23 pari, con Gonzaga che si lancia poi alla vittoria del terzo parziale 26-24.

Quarto set a senso unico per le locali: Brugnone riconferma le sette titolari della frazione precedente, ma a differenza di questa Pro parte malissimo e già sul 9-4 l’allenatore ospite deve richiamare le sue atlete in panchina. La situazione va via via peggiorando, con Gonzaga che conclude agevolmente il quarto set per 25-11.

Pro torna a casa con un solo set vinto e con il rammarico per il terzo set sprecato. Settimana prossima le ragazze di Bracco Pro Patria tornano tra le mura amiche ed ospitano Tromello, ottava in classifica. Appuntamento per sabato 9 febbraio, ore 21 al Pala Natta!

Share Now

ALTRE NEWS