IL RUOLO DEL GENITORE SUPPORTER: 9 febbraio incontro con C.P.P.A.

Abbiamo il piacere di presentare un importante progetto avviato in collaborazione con C.P.P.A. Centro di Psicoterapia e Psicotraumatologia Avanzate della Dott.ssa Lucia Chiarioni.

La prima tappa del progetto è stata realizzata a dicembre: un seminario, teorico e pratico, destinato ai nostri tecnici, intitolato “Intenzione, Motivazione e Cooperazione”, ha affrontato il tema dei bisogni delle ragazze nelle differenti fasi evolutive, il concetto di confini del Sé e i bisogni emotivi per costruire una adeguata relazione con le atlete.

Offriamo oggi alle famiglie delle nostre atlete la possibilità di partecipare, gratuitamente, alla conferenza, tenuta dalla Dott.ssa Anna Carla de Simone e dalla dott.ssa Stefania Manzoni, dal titolo “Il ruolo chiave del genitore supporter”, ossia l’importanza di comprendere come si possa essere risorsa efficace per i figli assumendo una posizione di cooperazione costruttiva e mantenendo una giusta distanza da allenatori e figli. Lo psicologo proporrà una guida verso la valorizzazione dello sport come espressione del divertimento e verso una gestione consapevole del percorso dei propri figli.

L’appuntamento è fissato per giovedì 9 febbraio alle h. 19:00 presso aula o auditorium dell’Istituto Natta. L’incontro si concluderà alle ore 20:30.
La partecipazione è aperta anche alle atlete e ai dirigenti Pro Patria.

E’ necessario confermare la propria adesione (nome e cognome) inviando una e-mail a segreteria@propatria-volley-milano.it o scrivendo il proprio nome e cognome sull’apposito modulo che trovate in Ufficio in Via Don Calabria 16.

La terza tappa del progetto prevede la realizzazione di uno sportello, gratuito, a disposizione di atlete, genitori e tecnici una volta al mese presso l’istituto Natta. Ulteriori informazioni verranno fornite in occasione della conferenza del 9 febbraio.

www.cppa.it

Share Now

ALTRE NEWS